bho, sfogo momentaneo

28 settembre 2007

Dannatamente catturata da un pensiero privo di razionalità: voglio correre via, scappare da tutta questa realtà per chiudermi dentro il castello dei miei sogni, dove il pesimismo e la falsità non esiste. E dove sono sicura di non dover versare lacrime inutili, dove le persone inutili non esistono e dove il male è raccontato in leggende…quello è il mio mondo e non questo, circondata da persone ambigue e ipocrite, immersa in una società dove l’importante è apparire, non qui e non ora.
Viaggiando in treno oggi, in quei 25 minuti di viaggio che dalla frenesia di Novara mi portano nel mio piccolo paese di serpi e spie, ho pensato molto; ho pensato al perchè di tutto questo, ho provato pena per persone del mio stesso sesso che dannatamente mi fanno schifo dal tanto che abbassano la loro dignità di donna per concedere "servizi" a idioti che parlano tutti come se fossero imbottiti di cocaina dalla mattina alla sera[fossero? O.o], ragazzine che non comprendono la bellezza dell’amare ed essere corrisposte, ragazzine che si credono grandi solo perchè fanno sesso…ma ben presto si accorgeranno di aver sbagliato e, purtoppo da li non si torna più indietro.
La gente ti addita, la gente ti scruta e ti cataloga.
Tu sei, o meglio, tu DIVENTI ciò che gli altri vogliono che tu sia; se gli altri ti vogliono emo depresso di merda, tu finisci con l’adagiarti all’idea e te ne freghi di cercare veramente chi sei; se gli altri ti reputano una zoccola non puoi più piangere e voler tornare indietro: non c’è più tempo e devi per forza accettare questo.
 
E’ un mondo basato su ciò che si vede e non su ciò che si conosce: è un mondo basato sul denaro che castiga la gente, giovani e adulti; è un mondo dove noi crediamo di essere tanto intelligenti e invece siamo così stupidi.
Riusciamo a compiere imprese quali viaggi sulla luna, riusciamo a far scontrare piccoli atomi a velocità elevatissime in tunnel infiniti e costati una cifra impronunciabile eppure, se si volta la faccia del mappamondo vediamo gente oppressa dalla guerra, gente che muore per la fame e gente che non sa comunicare…eppure noi, soprattutto giovani, sfiliamo in abiti costosissimi, "studiamo" in scuole che ci danno l’opportunità di diventare qualcuno eppure, come neonati ai primi approcci con la pappa, disgustiamo tutto di questo e vogliamo sempre di più…ma cosa di più? Vogliamo essere liberi di fumare e di drogarci, ma siamo sicuri di essere liberi? Non ci castiga anche quello? Vogliamo essere liberi di pensare liberamente [sorry per il gioco di parole =P] ma, siamo noi i primi ad impedircelo attaccandoci stupide etichette sui nostri volti. Vogliamo un mondo sereno, dove le guerre non ci sono, ma anche solo una persona che ti guarda male o ti risponde male…non è guerra questa?
Siamo immersi in un mondo non sense e io lo ripeto: vorrei tanto scappare e rifugiarmi sulla mia nuvoletta rosa con una persona speciale…colui che la pensa esattamente come me…=)
La gente deve smettere di ricopiarmi le mie cose…! Cazzo…
Il mio gruppo,  le mie foto, le cose che scrivo…solo il mio amo può copiarmi, perchè alla fine io e lui sappiamo cosa vogliamo dire e poi il mio amo non interagisce con la gente puzzona….-____-°
Se Amo dovesse venire qui non lo farei rimanere in questo paese di merda nemmeno un minuto…e penso non staremmo nemmeno in Italia! Quindi ho appurato che me ne vado io…da lui…!
Quando ci penso a una vita così…mi vengono i brividi! Meno male che c’è marco che ascolta i miei progettoni di vita e lui mi narra i suoi XD
…perchè a volte fa bene sognare ad occhi aperti, ti fa ritrovare il sorriso. Pensare che magari un giorno succederà davvero e allora telefonerò a marco gli dirò:- Marco, mi sono trasferita davvero in Germania =)! e magari lui mi risponderà:- Kiaaaa, io invece ora abito a Parigi!
Chi lo sa? Alla fine…non so nemmeno cosa mi succederà domani, figuriamoci tra 10 anni! Anche se forse, una cosa che vorrei sicura c’è e, ora come ora, non vorrei perderla per nessuna cosa al mondo! Credo di aver trovato la cosa per cui sono nata, il senso della mia vita e anche se qualche giorno piango al sol pensiero dei nostri 860 km di problemi….sto bene, perchè so che posso contare su qualcuno e quel qualcuno non è una persona qualunque: è il mio amico n.1 [il fratellone è allo stesso piano d’amicizia: fratellone mio, ti voglio tropperrimo benissimo….cazzooooooo, io e te a monaco….che cosa sarebbe successo? O.O tipo che avremmo spostato la città al sud italia…XD non dico come XD ti amu amuleeeeeeeee], è colui che mi asciuga le lacrime, che mifa sorridere facendomi vedere i suoi calzini XD [e me la sto ridendo], che mi fa le facce da orsetto e per farmi sorridere si tira le labbra fino ad arrivagli alle orecchie, che fa le facce da finto dubbioso XD, che si scrive le cose sulla pancia XD, che mi regala le coca cole…XD, che mi vuole soffocare di bacini, che spera che i lettini a monaco siano piccoli anche se è alto 1.81 XD, che pensa sempre a me, che mi manda i messaggini mentre lavora XD, che mi trova bella anche quando ho la matita colata fino alla bocca e i capelli che sembrano le setole della scopa, che vorrebbe stare ore e ore a guardare i miei occhioni neri e accarezzarmi i capelli…cioè, è il mio amo! =) E soprattutto è colui che mi fa morire di tenerezza quando canta in tedesco XD =), e quando mi scrive that he’s fixin me…, e quando mi scrive in un italiano strasgrammaticato e mi tocca correggerlo e lui prende appunti, e quando mi guarda e mi dice: ahw, you’re fuckin perfect…, e quando non riusciamo a staccarci l’uno dall’altra…Ahhhhhhwwwwwwwwww!
Dio, mio, quando la mia mente parte nessuno la può fermare…adesso obbligatoriamente mi fermo XD ma cavolo, quanto mi piace sognare ultimamente, e solo ultimamente vado a nanna con il sorriso e penso che domani sarà un giorno diverso: un giorno in più per Noi e un giorno in meno a Noi. =) Semplicemente 94…

oddiooooooooooooooo

19 settembre 2007

ahhhhhhhhhhhhhh, permettetemi di urlare:
 
IO+ LULLU+LUCA+TEDESCHIIIIII BAVA+ CAPODANNO A MONACO=MACELLO
 
minchiaaaaa, io e la mia amo lullu andiamo a farci il capodanno a moncao….lullu, non ci sto ancora credendo! Ci credi che fra tipo 2 settimane prenotiamo tutto? Io no….madoooooonnnnnaaaaaaaa! Vado a chiamare Luca….minchiaa ciao! XD
 

testolo

17 settembre 2007

SONO: a casuccia
VOGLIO: trasferirmi a dortmund T.T
HO: la panza…devo dimagrire
DESIDERO: trovare biglietti solo andata per dortmund
ODIO: la sveglia
SENTO: Alesana
CERCO: di studiare
PENSO SPESSO: a te *.*
AMO: Lui
MI SENTO MALE: quando ti guardo sorridere e dirmi i love you
NON SONO: una bambola
BALLO: perchè no?
CANTO: and I Waaaaas Boooorn to teeell youuuuuu i Looooooooove YOuuuuuuuuu!
PIANGO: quando non vedo il tuo sorriso
DOVREI: evitare di starti addosso come una COZZA [mai nome più azzeccato] ad uno scoglio!

[CURIOSITà]
TIENI UN DIARIO: fogli sparsi
TI PIACE CUCINARE: Puaaaaaaaaaaa XD non sono capace

HAI UN SEGRETO CHE NON CONOSCE NESSUNO: forse
TI MANGI LE UNGHIE: nu
CREDI NELL’AMORE: penso di crederci…vero my little sunshine?
FAI LA DOCCIA OGNI GIORNO: se
TI VORRESTI SPOSARE?: x] amore, tu lo sai..
SEI TATUATO?: manca poco
FAI DELLE PARANOIE SUL TUO CORPO?: sono brutta, non è che devo farmene poi così tante, le generalizzo
TI SENTI BENE IN COMPAGNIA DEI TUOI GENITORI?: no
TI PIACCIONO LE TEMPESTE?: shiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii *.*
 
[CHI E’?]
LA PERSONA PIU’ STRANA CHE CONOSCI: O.O bhooooooo
LA PERSONA PIU’ INCASINATA CHE CONOSCI: io non lo shoooo, magari me stessa, ma io avrebbe da ridire!
LA PERSONA PIU’ SEXY CHE CONOSCI: MY SEXY GUYYYYYYYY ===P
L’INSEGNANTE PIU NOIOSO CHE HAI AVUTO: BOLDON ZANETTI XD nu…il mio ex prof di musica!
[A CHE PENSI SE VEDI QUESTO NOME?]
MARTINA: la Martyyyy, cì lei!
ANDREA: i miei due amicici di borgo da cui mi trasferirò quando arriveranno a novara 😛 XD vi vi biii!
CLAUDIA: ohmmioddiooooo!
BILLIE: ovvio, il billie joe nazionale…===P
PAOLO: Il mio cugi che mi da le dritte in amore =)
EVA: legolas e la pizza di magenta…e le vacche al pascolo….
GIANNI: ohmmioddioooooo 2
ALE: amo ester che parla di ale ale ale XD
JUSTIN: timberlake =PPPPPPPPPPP
SERENA: ommioddio 3
DANIELE: quello la biondo
ELISA: elyyyyyy, minchiaaa, le nostre storione power!

[PREFERENZE…]
NUMERO: 7
COLORE: nero, fucsia e forse anche un po’ di viola
GIORNATA: giovedì

CANZONE: secondhand serenade – your call [our song *.*]
CIBO: lasagne
STAGIONE: autunno-inverno
SPORT: sciiiiiiiiii O.o
BEVANDA: birraaaa [sbavaaaaaa] e anche il mio adorato sambuchino
CIOCCOLATO AL LATTE O CIOCCOLATA CALDA? : amoooo, il cioccolato al latte..lo sapevi..
CIOCCOLATO AL LATTE, FONDENTE O BIANCO? : latte latte latte

[NELLE ULTIME 24 ORE…]
HAI PIANTO?: nu
HAI AIUTATO QUALCUNO?: me stesa ad uscire viva da scuola 
HAI COMPRATO QUALCOSA? : coca cola e un tramezzino
TI SEI AMMALATO?: nu
SEI ANDATO L CINEMA?: nu
SEI ANDATO AL RISTORANTE?: cì
DETTO ‘TI AMO’?: *.* sììììììììììì
HAI SCRITTO UNA LETTERA?: nu
HAI PARLATO CON UN EX?: sì
HAI SCRITTO IN UN GIORNALE?: nu
TI E’ MANCATO QUALCUNO?: sì…….sì………sì………sì……..=(
HAI ABRACCIATO QUALCUNO?: nu
HAI LITIGATO CON I TUOI GENITORI?: probabile
HAI LITIGATO CON UN AMICO/A?: nu
FINITO: era anche ora…!

 
Quanto mi piaciono queste cagate! =)

notte

16 settembre 2007

ho solo poche parole in testa, ma quelle parole dannatamente non me le sento dire da un bel po’…e già mi manca tutto questo….!
Dico solo che a volte la pazienza deve restare salda e le crisi di nervi non vanno bene…dico solo che vorrei trasferirmi e andare dove dico io, dove il cuore mi porterebbe: ICH+DU+MUNCHEN+FALL OUT BOY!
La vita perfetta: è meglio non trovare mai la via da imboccare per essa e non essere consapevoli della sua esistenza, che trovarla ma non poterla imboccare per via dei pericoli che ostacolano me e quella dannata via!
Quando sei immerso in queste situazioni sei lunatico e vedi il modo variopinto: 5 min fa era tutto stupendo e non volevi fare altro che vivere, poi 5 min dopo, per magari una parola tutto cambia e niente ha più senso, per poi ritornare tranquillo e calmo come sempre…!
Instabilità emotiva: è ciò che purtoppo ora mi coglie di sorpresa e mi opprime, togliendomi qualsiasi voglia di proseguire la strada per arrivare alla vita perfetta e imboccando il sentiero a strapiombo, sapendo che comunque arrivata in fondo non tornerò mai più indietro!
Quando si pensa di aver visto tutto di questo mondo, si mente spudoratamente…bisogna rimanere osservatori ardui di questo mondo fino alla morte, e, quando serve, immettersi nella frenesia di questo pazzo vivere dettato dalle leggi subdole del nostro essere sciocchi, del nostro cercare sempre ciò che è impossibile da raggiungere e del nostro voler cambiare qualcosa di tutto o tutto di qualcosa!
E’ stupendo a volte soffermarsi invece su una piccola parte di questo vivere e pensare a quanto si è fortunati da una parte, a quanto si ringrazia chiunque stia sopra di noi per aver fatto capitare quel qualcosa a noi e non a qualcun’altro, gelosi di ciò che vogliamo e forse, chi lo sa, POSSIAMO raggiungere…mi chiedo solo se potessi, vorrei la certezza…
Promesse, sono parole e le parolo, ho imparato, che forse contano qualcosa, più dei gesti…o forse mi sbaglio ed è il contrario…o forse entrambi non sono affidabili…! Vorrei solo accadesse un miracolo, vorrei solo che per un attimo mi senta la ragazza più felice e fortunata del mondo…vorrei, ma non so cosa potrà volere qualcun’altro…!
Semplicemente aspetto, osservando, scrutando l’orizzonte in attesa dell’alba, quella che si porta via i sogni e fa vedere tutte le cose con i giusti colori…

12 settembre 2007

And I Was Born To Tell You I Love You… 
Our song…our love…our hearts!

….

6 settembre 2007

Eppure ti amo, lo sento…! Sento i brividi nel pronunciare il tuo nome, sento qualcosa nello stomaco e la voglia di stare a guardarti sempre, senza aver bisogno di mangiare, bere, dormire…! In questo momento più di sempre ho bisogno di te…! L’unico che puoi capirmi e farmi sorridere davvero.
Sento freddo…e tu non sei qui con me! Perchè il destino ha voluto farci questo? Lo sai che starei anche tutta la mia vita con te, eppure c’è qualcosa che ce lo impedisce e perchè? Perchè per dover stare con te devo sempre chiudere gli occhi e IMMAGINARE? Perchè non posso davvero prenderti per mano e portarti sotto il nocciolo del mio giardino, sdraiati sull’erba come ti ho sempre promesso? Perché? Anche tu te lo chiedi…e lo chiedi a me, ma entrambi non sappiamo rispondere. Entrambi ci guardiamo e l’unica cosa che ne esce è: vedrai che prima o poi la fortuna sarà dalla nostra parte amore mio.
Ed è proprio in quel momento che vorrei stringerti forte a me, farti sentire che io ci sono, e sono solo tua….
E tu mi sussurri con un sorriso enorme: mi hai rapito il cuore, quand’è che me lo riporti? O devo venire a prenderlo….?
 
Ahhh, fuck, I love u my darlen!