erase it. repeat-restart.

21 aprile 2009

si sfiorano le dita
in un campo di primavera
in un prato di profumo.
ed è così che non si vede
ciò che si cerca con lo sguardo.
perchè sbagli sensi?
se guardassi con le mani
vedresti che qualcosa rimane.
e non hai bisogno di tutto quello che gira intorno,
c’è solo la necessità di scappare ancora
ancora a fuggire
e non trovare pace.
avere la forza di rialzarsi
da tutto questo sangue
e reagire.
interferenze grammaticali corrono lungo
la linea mediana del corpo
mentre dall’alto dei tuoi sguardi
comprendi che ho perdutamente ragione.
una ragione che vola con i soffioni
e che cadrà su terra riarsa da neve.
ghiacciata dal sole.
finita la vita.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: