39° di febbre.

13 agosto 2009

non ce la faccio
a guardare i palazzi
senza vedere il riflesso del mio volto
e inevitabilmente appare quel qualcosa
che non sparisce
che rimane
che mi pervade
e mi fa sentire
tremendamente sola.
desertiche piazze
dai grattaceli colorati
profumi di mondi
diversi dall’uguale
non ci riesco,
a guardare Potsdamer platz
e non vederci te dentro
che appari e scompari
come voglia di primavera
e di acqua fresca.
cascata di gelo
nel prendere per mano
quel poco profumo
che m’è rimasto.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: