parole nutrizionali

24 marzo 2011

capacità di descrivere
in tre secondi
tre minuti
ed è il susseguirsi di
mimiche facciali
che crea il sentimento.
un soffio
che toglie l’ossigeno
sembrano secondi di niente
e l’eternità dell’esistenza
scorre in essi.
Bocche che parlano
intanto dialoghi non arrivano
e rimangono
sospesi nell’aria
nell’attesa
nell’attesa che il vento
soffi via
la loro inutilità esistenziale.
sono le esistenze degli
attimi di nulla
che compongono la nostra
sensibilità.
Perché ciò che crediamo
di andare a vivere
compone il minimo
della vita assorbita.
la vita assorbita
dalle memorie della memoria.
e quando queste riaffiorano
cerchiamo invano
di cercarle nella vita vissuta
e non le troviamo.
non le Troviamo.
anche se t’amo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: